Food & Wine

pagina 8 / 8

Al Bano porta la “felicità” pugliese a Mosca

L'Italia per i russi è un paese di arte e meraviglie. Anche l'arte della dolce vita, ovviamente, dell'amore, della cucina, un paese di stile... E uno dei simboli dell'Italia per i russi è il cantante Al Bano Carrisi. Lui è amato da tanti anni in Russia e la sua voce dai tempi del duetto con Romina Power viene riconosciuta da ragazzi, anziani, cittadini della capitale e delle regioni più lontane. Grazie ad Al Bano e alla sua hit quasi tutti i russi conoscono la parola italiana "felicità". Il 22 Marzo, Al Bano ha fatto un concerto al GUM, per la presentazione della regione Puglia. Continua…

Festival “Da Venezia a Mosca”: il successo di “Terraferma”

La III edizione del festival "Da Venezia Mosca" è stata aperta con la pellicola vincitrice del premio speciale al festival di Venezia di Emanuele Crialese  -  "Terraferma".Continua…

Gli ambasciatori dell’Olio Extravergine

Lo scorso 15 Marzo il ristorante "Aromi" ha accolto la presentazione del CNO di tracciabilità degli oli extra vergine di oliva italiani. Solitamente il cibo non è l'elemento principale di queste presentazioni, ma quest'occasione ha rappresentato una piacevole eccezione. Il clou del programma era l'olio di oliva extra vergine e i due famosi cuochi Pietro Rongoni e Francesco Spampinato hanno cucinato alcuni piatti tipici italiani. Assieme ad ogni piatto è stato offerto un bicchierino d'olio. Continua…

ProdExpo: tutti i contatti importanti del settore in 5 giorni

A Mosca si  è svolta una delle fiere internazionali più importanti del settore agroalimentare: il ProdExpo-2012. Vi hanno partecipato più di 2500 aziende provenienti dai vari paesi del mondo. Anche l'Italia ha goduto di uno stand dedicato.Continua…

AGRUS – Agroalimentare ragusano in Russia

Dal 7 al 10 febbraio si è svolto a Mosca il progetto AGRUS, una missione imprenditoriale ragusana realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Ragusa, la Regione Sicilia e la società Burruano & Partners. L’obiettivo del progetto è stato quello di permettere ad un gruppo di 11 imprese siciliane del settore agroalimentare (vino, olio, conserve, caffé, pasta, etc.), che intendono promuovere i propri prodotti sul mercato della Federazione Russa, di presentare le specialità della provincia agli enti interessati.Continua…

»