Questo post fa parte della storia

Dopo aver spopolato negli anni ’80, nel 2015, la storia creata dalla scrittrice americana Eleanor Bergstein, sta conquistando di nuovo il mondo. I palcoscenici dei migliori teatri europei celebrano il successo del musical “Dirty Dancing – The Classic Story On Stage” e Moscowita.it vi racconta la tappa italiana del tour continentale l’incontro con l’ideatrice del film e dello spettacolo teatrale.

A 28 anni dalla sua uscita nelle sale cinematografiche è diventato un vero cult, continuando ad appassionare vecchie e nuove generazioni di fans. “Dirty Dancing – The Classic Story On Stage” è la fedele trasposizione teatrale del film, ambientato in una lontana estate degli anni ’60. Racconta il magico e movimentato incontro tra la giovane Baby Houseman e il fascinoso maestro di ballo Johnny Castle. Nella tipica atmosfera festosa del villaggio turistico, nasce la loro storia d’amore, accompagnata da musiche indimenticabili e balli ad altissima carica sensuale. La produzione teatrale è firmata da Wizard Productions, che ha acquistato in esclusiva per l’Italia i diritti dello spettacolo.

Dopo lo strepitoso successo a Milano per il pubblico internazionale dell’Expo e all’Arena di Verona, Dirty Dancing è arrivato a Roma al Gran Teatro Saxa Rubra. La conferenza stampa per presenate il musical è stata organizzata dalla MIDAS PROMOTION di Michele Mondella e si è svolta alla Casa del Cinema di Villa Borghese. Insieme ai protagonisti Gabrio Gentilini, Sara Santostasi, Marco Stabile e Lorella Boccia, regista associato Giuseppe Musmarra e al produttore di Wizard Production Luca Todisco era presente anche l’autrice Eleanor Bergstein; ha affiancato il team italiano nell’attenta e scrupolosa ricerca e selezione del cast, proprio per garantire la bravura degli attori e la qualità dello spettacolo. In ogni parte del mondo in cui viene rappresentato è importante che mantenga le caratteristiche originarie.

L’Italia è il paese della mia giovinezza, e adesso mi ritrovo di nuovo qui. Sono veramente contenta di questa versione italiana del musical. Vedere rinascere la mia storia è una grande soddisfazione, sono infinitamente felice che “Dirty Dancing” trovi ogni volta un’accoglienza così calorosa.

In alto: Marco Stabile, Lorella Boccia, Gabrio Gentilini, Sara Santostasi, Giuseppe Musmarra e Eleanor Bergstein.

Fino al 18 novembre si svolgeranno le anteprime, il 19 ci sarà una speciale serata di gala, e dal 20 le repliche fino al 10 gennaio. L’anno prossimo continuerà il tour in giro per l’Europa: il musical andrà in scena in Inghilterra e in Spagna. Speriamo che presto potremo vederlo anche in Russia.

 Insieme a Eleanor Bergstein, l’autrice di “Dirty Dancing”

Post correlati

Commenti

commenti