Mosca è una città che attira i giovani provenienti da tutte le regioni russe e anche dai paesi vicini. La città dove sono nata e ho studiato. La città dove attualmente vivo e lavoro.Mosca è quasi un sinonimo della Federazione Russa. Infatti, descrivendo il mio Paese negli articoli per La Voce della Russia, per Russia Oggi e per Radio Radicale, o rispondendo ad alcune domande di italiani curiosi, ho sempre citato Mosca perché la vita nella Federazione si concentra soprattutto nella capitale. Sede del potere politico ed economico, la mia città assicura ancora alla Federazione la possibilità di diffondere la nostra cultura all’estero. Per questo motivo, Mosca è sempre più attraente per chi non ha nessun idea della Russia.

In Italia siete in tanti a non conoscerla nei dettagli, nonostante i vostri artisti l’abbiano arricchita con numerosi capolavori architettonici. Ne siete attratti e nello stesso tempo respinti. Come ha spiegato un mio amico italiano che vive in terra russa: “Mosca = odio e amore”. In molti la pensano come lui. In realtà, anche io, perché la vera bellezza della vita quotidiana nasce non solo con l’amore ma anche con l’odio, la gelosia, la distanza e il freddo.

Post correlati

Commenti

commenti