Pubblicchiamo un’ennesima lettera dedicata al canto ed al mestiere di un cantautore. Complimenti Marilou, ed in bocca al lupo dalla nostra redazione!

 

Cari Amici di MOSCOWita,

Mi chiamo Marilou Pensabene, ho 34 anni e vi seguo sempre dal mio paese, l’Italia. Sono una cantante professionista e se vi interessa mi piacerebbe se mi deste una mano a pubblicizzare e condividere con gli altri amici e il pubblico italo/russo la mia bella avventura e la mia esperienza. Sono nata a Palermo e parallelamente alla mia passione per la lingua inglese ho sempre coltivato quella per la musica e il canto che studio da un decennio. A parte le partecipazioni a importanti festival nazionali, quali Castrocaro ed esibizioni in apertura dei concerti di grandi artisti, ho avuto l’onore e la fortuna di esibirmi in Russia, a Ufa l’anno scorso. Vi spiego meglio. Ho composto per il Football Club Ufa il loro primo inno in lingua inglese “Boys you’ll go far” che è stato pubblicato proprio quando la squadra ha raggiunto la massima serie. Sono volata in Baschiria e lì mi sono esibita in un concerto proprio allo stadio Neftyanyk. Un’esperienza breve ma intensa che non si è conclusa del tutto.Infatti, oltre a lavorare al mio progetto italiano sto ultimando insieme a splendidi musicisti alcuni nuovi brani dal sound accattivante che faranno parte di un progetto di inediti destinato esclusivamente la mercato russo. So che la vostra vetrina riguarda principalmente l’ambiente moscovita, e che io, nonostante abbia ricevuto l’attenzione dei media della capitale, ho calcato i palchi baschiri, ma ho pensato che magari avreste potuto trovarlo interessante. Perchè in realtà qualche collegamento con Mosca c’è. Sono da sempre una fan dell’ l’ex attaccante Kolyvanov e ai tempi della stesura del brano lui era l’allenatore del club degli Urali. Se vi va sarei felicissima di poter condividere questo con tutti gli amici. Di seguito vi invio alcuni articoli che riguardano l’evento e la prossima pubblicazione di nuove canzoni. http://bashinform.ru/news/889607-mariya-luisa-pensabene-gotovitsya-predstavit-svoi-novye-pesni/ http://www.sovsport.ru/gazeta/article-item/841028 Grazie mille. Un saluto dall’Italia. Marilou P.S. Resto a disposizione per eventuali altre informazioni

Post correlati

Commenti

commenti